ISIAM - Innovazione e Sviluppo dell' Industria dell'Auto nel Mezzogiorno

Dipartimento di Ingegneria Meccanica
Convegni e Cicli di Seminari
Innovazione e Sviluppo dell' Industria dell'Auto nel Mezzogiorno

Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica

Innovazione e Sviluppo dell'Industria dell'Auto nel Mezzogiorno

"Mobilita' sostenibile e sviluppo industriale: prospettive tecnologiche ed impatto socio economico"

Venerdì 17 Dicembre 2010, Aula 126, Facoltà di Ingegneria, Università di Salerno, Campus di Fisciano

Gli attuali sistemi di mobilitÓ e le tecnologie dei mezzi di trasporto sono sottoposti ad un radicale processo di ripensamento, nel tentativo di assicurare il trasferimento alle persone e alle merci nella maniera pi¨ veloce, sicura, economica e meno inquinante possibile. ╚ questa la sfida della mobilitÓ sostenibile che, nell'ambito pi¨ generale della cosiddetta green economy, sta impegnando in un confronto serrato istituzioni di governo, studiosi di varia estrazione disciplinare e operatori economici che operano nelle diverse filiere produttive legate alla mobilitÓ e ai mezzi di trasporto. Il seminario, basato su un approccio multidisciplinare, si propone di affrontare il tema della mobilitÓ sostenibile con l'obiettivo di valutare in profonditÓ sia le prospettive tecnologiche che quelle socio-economiche ad essa connesse, con particolare attenzione alle opportunitÓ di riconversione industriale e di sviluppo su scala nazionale delle diverse filiere produttive interessate dalla ricerca di risposte innovative e sostenibili al bisogno, crescente e differenziato, di mobilitÓ. In questa prospettiva si cercherÓ, innanzitutto, di analizzare le trasformazioni dei bisogni di mobilitÓ e le principali crticitÓ che incotrano gli attuali sistemi di mobilitÓ sul piano della sostenibilitÓ sociale, economica e ambientale. A fronte di questi limiti sarÓ affrontato il tema dell'innovazione delle tecnologie di propulsione, con specifica attenzione al settore automobilistico, analizzando il ventaglio delle soluzioni tecnologiche disponibili, a breve e medio termine, e le implicazioni sul piano industriale in termini di standard tecnologici e architetture produttive. In ultima istanza, a partire da un'analisi sulle prospettive di sviluppo del mercato automobilistico, si cercherÓ di comprendere quali competenze esistono su scala nazionale e regionale che possono essere attivate per la riconversione e lo sviluppo delle filiere produttive esistenti nella prospettiva della mobilitÓ sostenibile.

Programma

9:30 | Apertura dei lavori

9:30-9:40 | Raimondo Pasquino | Rettore dell'UniversitÓ degli Studi di Salerno

9:40-9:50 | Francesco Zirpoli (Coordinatore) | Dipartimento di Economia e Direzione Aziendale, Università di Venezia "Cà Foscari"

9:50-10:10 | Francesco Garibaldo | Sociologo industriale, giÓ Direttore IpL Emilia-Romagna

10:10-10:30 | Alessandro Sciolari | Assoknowledge, Confindustria, Roma, Chair della Piattaforma sulla Mobilità Elettrica

10:30-10:50 | Coffee Break

10:50:11:20 | Gianfranco Rizzo | Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Università di Salerno

11:20-11:40 | Andrea Stocchetti | Dipartimento di Economia e Direzione Aziendale, Università di Venezia "Cà Foscari"

11:40-12:00 | Yuji Yasui | Honda R&D Co., Ltd., Japan

12:00-12:30 | Dibattito

12:30-12:40 | Francesco Zirpoli | Conclusioni

12:40 | Chiusura dei lavori

Manifesto | Invito | Iscriviti all'evento su Facebook


(*) La partecipazione al Seminario è gratuita. I partecipanti potranno beneficiare di un pranzo organizzato presso la Mensa del Campus Universitario di Fisciano.